Registrazione e slide del convegno sul processo amministrativo telematico tenutosi a Bari in data 6.6.2016 e strumenti utili per affrontare il PAT

Si è tenuto ieri (6.6.2016) presso la Sala Consiliare dell’Ordine degli Avvocati di Bari il primo convegno barese sul processo amministrativo telematico organizzato dalla Camera Amministrativa di Bari e dall’Ordine degli Avvocati Bari con l’ausilio della propria Commissione Informatica. Com’è noto infatti dal prossimo primo luglio il processo amministrativo diventerà interamente telematico.

Al fine di rendere un servizio ai colleghi mettiamo a disposizione le slide predisposte da me e dalla collega Adriana Augenti della Commissione Informatica dell’Ordine di Bari e unq improvvisata video registrazione, purtroppo incompleta e molto rudimentale, ma che speriamo possa essere di aiuto ai colleghi.

Slide Aguenti Gargano

Video registrazione prima parte

Video registrazione seconda parte

Video registrazione terza parte

Video registrazione quarta parte

Infine colgo l’occasione per segnalare con questo post link e strumenti utili per affrontare al meglio la scadenza del primo luglio:

Pagina del Centro Studi Processo Telematico sul PAT con link alle guide a cura di Andrea Poncorvo, Valentina Carollo e Maria Stefania Masini l’impostazione del sistema utilizzabile per la firma del modulo di iscrizione a ruolo

Sito Istituzionale della Giustizia Amministravia dove sarà possibile registrarsi sul portale dell’avvocato e scaricare i moduli e istruzioni per il deposito telematico

Blog di Elia Barbujani interamente dedicato al Processo Amministrativo Telematico https://processoamministrativotelematico.wordpress.com/author/processoamministrativotelematico/

To be continued…

Nicola Gargano

Convegni e dintorni

Eventi sul PCT di questa settimana:
Domani 26 Aprile one man show a Isernia: https://www.facebook.com/events/555426174632296/
Giovedì 28 Aprile a Reggio Emilia con Luca Sileni per Il PCT dalla A alla Z
https://www.facebook.com/events/1580625728918143/
Venerdì 29 Aprile a Groseto sempre con Luca Sileni per il PCT dalla A alla Z (modulo esecuzioni)
https://www.facebook.com/events/858694557609247/
12419137_10153705064508732_3455615388212657357_o12916375_10153703499483732_4068431098688513985_o13029675_255386664806873_585505422223341056_o

Convegni e dintorni: AOSTA – Convegno “PROCESSO TELEMATICO E TRATTAMENTO DEI DATI DIGITALI LE SFIDE PER LA GIUSTIZIA 2.0″

Venerdì 04 marzo 2016: tutto il CSPT – centro studi processo telematico in Diretta Streaming ***GRATUITA*** e con 6 crediti formativi riconosciuti dal CNF (4 in materia obbligatoria -deontologia- e 2 cc.dd. ordinari).
La novità è che puoi seguire la parte di convegno che più Ti interessa, maturando il relativo credito formativo! Entri ed esci dall’aula virtuale, formandoTi solo su quello che Ti interessa. Ma attenzione agli orari!
===> Iscriviti qui: www.learningservices.it/aosta/registrazione
Diretta a cura di IusLaw tramite la piattaforma Teleskill Italia, grazie a tutti gli sponsor indicati in locandina.convegno_aosta-page-001

Quando il processo è imprevedibile ma almeno non bloccato

nientepanicoNiente panico! E’ il primo suggerimento che posso dare ai colleghi che in queste ore fanno i conti con un imprevisto blocco del portale dei servizi telematici, probabilmente dovuto agli aggiornamenti applicati in queste ore e che ci consentiranno di consultare dal portale dei servizi telematici anche i registri della Suprema Corte di Cassazione.

pstinterruzione

Mi rendo anche conto che il panico alla lettura di un avviso del genere collegandosi al portale dei servizi telematici si impadronirà di voi ma, la prova in tempo reale effettuata dal sottoscritto, vi farà capire che le uniche conseguenze del blocco sono l’impossibilità di consultare i propri fascicoli dal PST e dai punti di accesso e ritardi nella ricezione degli esiti dei controlli automatici dei nostri depositi.

Come potete vedere però è tutto regolare nella ricezione delle prime due ricevute ed in particolare di quella di consegna che, com’è ormai noto conferisce valore di depositato ai nostri invii telematici.

depositiregolari

E se proprio non riuscissimo a depositare? Potremo essere rimessi in termini? I precedenti come l’ordinanza del Tribunale di Milano del 12.1.2016 ci dicono di si, ma come si diceva nelle migliori trasmissioni televisive: Mi raccomando non fatelo a casa!

Nel nostro caso quindi il deposito dovrà sempre essere tentato e, se proprio il nostro redattore ci costringe a collegarci al punto di accesso, cerchiamo di forzarlo creando manualmente il fascicolo (se il redattore lo consente) o iniziamo a pensare ad un software alternativo ricordando la prima regola del PCT come diceva la pubblicità di un famoso gelato è: Two is megl’ che One!

To be continued

Nicola Gargano

Vademecum sul PCT

Segnalo che alla pagina http://www.ordineavvocati.bari.it/default.asp?idlingua=1&idContenuto=3196 ho provveduto ad aggiornare tutti i vademecum sul PCT esistenti, che sostituiscono anche i precedenti già pubblicati su questa pagina. Ai vecchi vademecum si sono aggiunti e se ne aggiungeranno dei nuovi grazie al fondamentale apporto della Commissione Informativa dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

Sempre a proposito di vademecum segnalo il lavoro del Centro Studi Processo Telematico sulle attestazioni di conformità dopo la legge 132/2015 e le specifiche tecniche del 28.12.2015 http://cspt.pro/component/attachments/download/21.html

to be continued…

Nicola Gargano

Convegni e dintorni

Il nuovo anno è iniziato e con esso la nuova stagione dei convegni che mi ha visto impegnato nella prima uscita dell’anno ad Aprilia lo scorso venerdì 15 Gennaio insieme agli amici Luca Sileni, Fabrizio Sigillò, Fabio Salomone e l’immancabile Andrea Pontecorvo che ha curato la diretta streaming della parte mattutina che è possibile rivivere al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=IBt8L_xPrMk .

Vi segnalo infine i prossimi appuntamenti che mi vedranno presente nelle prossime settimane:

Venerdì 22.1.2016 h 16.00 Brindisi, hotel Internazionale, Il Punto sul Processo Civile Telematico Camera Civile di Brindisi

Lunedì 25.1.2016h 12.00 Bari, Sala Consiliare Ordine Avvocati di Bari, Laboratorio sul Processo Civile Telematico a cura della Commissione Informatica Cosa Bari

Giovedì 28.1.2016 h 14.30 Bari, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Giurisprudenza Aula G. Contento,  Tecnica processuale e tecnologia informatica: problemi applicativi del PCT, SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA e Ordine Degli Avvocati di Bari

camera civile 22 gennaio ssm

Quando il Natale non è Telematico!

Non poteva esserci titolo più scontato per augurare a tutti un felice Natale, un Natale che ci vede quasi al giro di Boa di questo primo anno di obbligatorietà. Tempo di bilanci allora? Tranquilli non ho voglia di farli, il tempo è poco e lo scopo di questo post è auguravi un buon Natale è un buon 2016.

Voglio farlo però nel migliore dei modi e quindi lo farò rimandandovi ad un video dove non troverete solo i miei auguri, ma anche quelli di tutti gli amici che, insieme a me, compongono il direttivo del Centro Studi Processo Telematico.

Per finire poi due notizie, la prima dovreste conoscerla già, ovvero che dalle ore 14 di oggi pomeriggio e fino alle ore 8.00 della mattina di lunedì 28 potete tranquillamente festeggiare le vacanze natalizie, poiché tutti i servizi del PCT compresi i depositi telematici saranno bloccati.
La seconda è che il nuovo anno ci porterà qualche novità, ovvero nuove tipologie di atti depositali e precisamente: Iscrizione a ruolo su istanza di soggetti diversi dal creditore, Procedimento ex art.492bis, Procedimenti previsti dall’art. 35 del D.lgs 25/2008 – Impugnazione ex art. 35 D.Lvo 25/2008 e Introduzione del ricorso in appello per la trattazione della legge Pinto. Per maggiori dettagli potete consultare il documento riassuntivo o leggere la news sul portale dei servizi telematici al seguente link: http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_3_1.wp?previousPage=homepage&contentId=NEW2923

Sinceramente, dal nostro Babbo Natale telematico mi sarei aspettato di più, magari le tanto attese specifiche tecniche, ma chissà magari posso sempre provare a scrivergli una letterina e se volete provare anche voi  vi lascio la sua pec: babbo.natale@renna.pec.it 😉

Buon Natale e felice anno nuovo a tutti i lettori

Nicola Gargano

 

 

 

 

Quando il processo non è più telematico (Ma solo per le vacanze natalizie!) [AVVISO IMPORTANTE!!!]

Mi scuserete se, anche nel comunicare una cosa così importante, non ho mantenuto la serietà. Saprete però apprezzare il lato piacevole della notizia e cioè che, con lo scoccare della vigilia di natale di quest’anno e per i successivi 3 giorni, volenti o nolenti saremo costretti a chiudere gli studi e disinteressarci di depositi telematici e comunicazioni a mezzo PEC. Ferie forzate direte voi? Esattamente rispondo io. Perchè questa mattina è stata comunicata dal ministero l’interruzione di tutti i serivizi telematici dalle ore 14 di Giovedì 24 dicembre alle ore 8 di lunedì 28 dicembre. A differenza di altre interruzioni, che di solito mi astengo dal segnalare per evitare di creare inutili patemi d’animo, questa volta l’interruzione riguarderà anche il gestore PEC del ministero della giustizia e pertanto non sarà possibile neppure inviare depositi telematici per i quali non si riceverà neppure la ricevuta di consegna.

Si consiglia pertanto di anticipare le proprie scadenze del giorno 24 al giorno 23 inviando i propri depositi massimo entro le ore 14 di giovedì 24 dicembre.

Nessun problema invece per i depositi da effettuarsi nella giornata di lunedì 28 dicembre che potranno essere effettuati già a partire dalle ore 8.

Per meglio comprendere la portata degli aggiornamenti vi riportiamo di seguito un estratto della comunicazione estratta dal blog di Luca Sileni mentre il testo integrale potete scaricarlo dal sito di Maurizio Reale http://maurizioreale.it/wp-content/uploads/2015/12/doc08744220151209123824.pdf

“In ossequio a quanto previsto dall’art. 83 del D.lgs. 7 marzo 2005, n. 82, questa Direzione generale deve procedere alla migrazione del servizio di posta elettronica certificata (PEC) utilizzato dal Ministero della Giustizia verso il fornitore dei Servizi Pubblici di Connettività.
Oltre che consentire il pieno rispetto della normativa vigente, il nuovo servizio di posta elettronica certificata: introduce essenziali misure di sicurezza (come, ad esempio, la scadenza periodica della password di accesso); garantisce una maggior capacità (4 Gbytes) consente il pieno rispetto delle norme in materia di conservazione documentale.
Al fine di minimizzare l’impatto sul lavoro di tutti gli uffici giudiziari e delle articolazioni ministeriali le operazioni verranno concentrate tra le ore 14.00 del 24 dicembre e le ore 8.00 del 28 dicembre 2015.
Durante tale periodo non saranno attivi:
* i seguenti applicativi del settore civile: Sicid, Siecic, Sigp, Portale dei servizi telematici, Reginde, Servizio di verifica certificati, Pagamenti telematici, depositi telematici e connessione ai servizi telematici da parte degli applicativi per i magistrati; 
* i servizi di comunicazione e notificazione da parte di tutti gli uffici giudiziari
* l’invio e la ricezione di PEC da parte di S.N. T (salvo quanto oltre precisato);
* le funzionalità di invio PEC del SIAMM
* la ricezione di fatture elettroniche da parte degli Uffici degli Archivi Notarili;
* gli applicativi in uso agli uffici UNEP;
* i servizi di invio e ricezione via PEC del protocollo;
* tutte le caselle PEC in uso al Ministero della giustizia (ed alle sue articolazioni), agli Uffici giudiziari di ogni ordine e grado, al Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria e al Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità;
* le caselle PEC assegnate dal Ministero della giustizia al CSM ed alla Scuola Superiore della Magistratura;

Non sarà quindi possibile:

– inviare e/o ricevere, messaggi di Posta Elettronica Certificata;

– utilizzare le funzioni del Portale dei Servizi Telematici;

– consultare e/o compiere operazioni sui registri civili;

– effettuare depositi telematici nell’ambito del PCT;

– effettuare notifiche e/o comunicazioni telematiche;”

P.S: Lo so! Mentre leggete queste righe starete già maledicendo il PCT, ma mentre lo fate provate a porvi questa domanda: “Quando il processo era di carta avrei mai potuto depositare un atto il pomeriggio della vigilia di Natale o il giorno di Natale stesso o a Santo Stefano o di domenica?”

To be continued…

Nicola Gargano

Nuova circolare ministeriale sugli adempimenti di cancelleria nel processo civile telematico

non saranno le tanto attese specifiche tecniche ma puntualmente, in tempo di castagne arriva la circolare ministeriale sugli adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico. La circolare è scaricabile dal seguente link https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8_1.wp?previsiousPage=mg_16_1&contentId=SDC1187890 e nell’indice sono evidenziati gli articoli aggiornati.

to be continued

Nicola Gargano

Convegni e dintorni

Rientati dalle vacanze ricomincia la stagione dei convegni e, come sempre, cercherò di segnalarvi i convegni in cui sarò presente come relatore.

Il primo convegno della stagione si è tenuto a Bari lo scorso 18 settembre in collaborazione con Amadir e Movimento Forense vi segnalo che le slide sono disponibili qui:

http://www.movimentoforense.it/redazione/2015/09/19/bari-convegno-del-18-settembre-2015-esecuzioni-e-notifiche-mezzo-pec-area-download/

I prossimi appuntamenti invece saranno:

Il PCT Dalla A alla Z, Grosseto Venerdì 25 Settembre organizzato dall’associazione CSPT di cui mi onoro di far parte. Insieme a me relazioneranno gli amici e colleghi Luca Sileni e Andrea Pontecorvo in convegno in cui saranno mostrate in tempo reale tutte le operazioni di deposito telematico simulando le vicende di un intero processo dal decreto ingiuntivo sino alla fase esecutiva.

11947437_772409742882566_7063319574627565329_n

Lecce,  Giovedì 1 Ottobre 2015 (programma in corso di definizione)

Bari, Lunedì 5 Ottobre 2015 (nel seminario a cura della Commissione informatica del COA di Bari)

Matera 8 Ottobre 2015 (Organizzato da Giuffrè editore)

Potenza 9 Ottobre 2015 (Organizzato da Giuffrè editore)

Bolzano 23 Ottobre 2015 (Organizzato da Giuffrè editore)

Arezzo 28 Ottobre 2015 organizzato dall’associazione CSPT di cui mi onoro di far parte. Insieme a me relazioneranno gli amici e colleghi Luca Sileni e Andrea Pontecorvo in convegno in cui saranno mostrate in tempo reale tutte le operazioni di deposito telematico simulando le vicende di un intero processo dal decreto ingiuntivo sino alla fase esecutiva.